Ciclismo, successo e grande entusiasmo di pubblico per la partenza del Giro d’Italia nella Costa dei Trabocchi

Il belga Remco Evenepoel è la prima Maglia Rosa del Giro d’Italia 2023 dopo essersi aggiudicato la cronometro di ieri pomeriggio che ha inaugurato la corsa rosa da Fossacesia ad Ortona nella splendida cornice della Costa dei Trabocchi.

Il campione del mondo della Soudal-Quick Step è partito da Fossacesia alle 16,34 arrivando al traguardo ortonese alle 16,55 e 18 secondi i 19 chilometri di tappa superando anche il favorito italiano Filippo Ganna arrivato secondo con 22 secondi in più rispetto al tempo di Evenepoel. Curiosità, il vincitore della prima tappa è stato promettente calciatore giocando nella nazionale U15 e U16 belga e segnando anche un gol all’Italia in una partita a Catanzaro.

Non solo sport, ma tanto folklore. La tappa di partenza del Giro nella Costa dei Trabocchi ha avuto un enorme seguito di pubblico con turisti affluiti tra Fossacesia e Ortona anche da diversi paesi stranieri. Una vetrina turistica per l’intera regione Abruzzo e soprattutto per la fascia costiera chietina. Oggi il bis con la seconda tappa, stavolta rigorosamente in linea, da Teramo a San Salvo.

FOTO: Comune di Fossacesia pagina Facebook.

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

spot_img
spot_img

ULTIMI ARTICOLI

spot_img
P