Chieti pari col Porto d’Ascoli, Chianese: “Squadra viva, oggi si poteva calare a picco e invece…”

Mauro Chianese, mister del Chieti, ha parlato pubblicamente ai microfoni del suo ufficio stampa dopo il pari per 1-1 in casa del Porto d’Ascoli. L’allenatore dei neroverdi a parlato preliminarmente dell’andamento del match: “Nei primi minuti siamo stati un po’ contratti, e questo è anche lecito visto il gol subito al 95esimo la settimana scorsa… poi la squadra si è scrollata di dosso la paura ed abbiamo attaccato. Nel secondo tempo abbiamo attaccato, ho anche tolto Masawoud che era stato ammonito… Mi dispiace che capiti poi sempre il calcio di rigore che non ci viene fischiato, ho sentito proprio il tocco su Mancini”.

Sul momento dei suoi ragazzi: “La squadra comunque è viva, oggi mi ha fatto piacere che sia tornato al gol Cesario, ad ogni modo lo stesso Mancini ha giocato bene: si sono integrati bene tutti e due. Abbiamo sofferto solo i primi dieci minuti”.

Infine, una piccola polemica su come vengono accolti i risultati del suo club: “Mi chiedo perché si cerchi sempre di vedere il bicchiere mezzo vuoto: oggi la squadra ha reagito, fuori casa, dopo aver subito lo svantaggio e dopo aver subito un gol al 95esimo la settimana scorsa. Si poteva anche cadere a picco, ma non è stato così”.

PROSSIME PARTITE

Nessuna partita disponibile
spot_img

ALTRI ARTICOLI

spot_img
spot_img
spot_img

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

CLASSIFICA

#
Squadra
M
V
X
Ps
Pt
1
34
21
9
4
72
2
34
20
7
7
67
3
34
18
8
8
62
4
34
18
6
10
60
5
34
13
13
8
52
6
34
12
11
11
47
7
34
12
10
12
46
8
34
13
8
13
46
9
34
10
15
9
45
10
34
10
13
11
42
11
34
11
9
14
42
12
34
11
7
16
40
13
34
9
10
15
37
14
34
8
12
14
36
15
34
5
19
10
34
16
34
6
13
15
31
17
34
7
10
17
31
18
34
7
10
17
31
spot_img
P